fbpx

Castello di Arechi

Il Castello di Arechi è un castello medievale, situato ad un’altezza di circa 300 metri s.l.m., domina la città ed il golfo di Salerno. La costruzione si associa, tradizionalmente, al duca longobardo Arechi II.  A pianta rettangolare ha una funzione di controllo del porto sottostante e dei percorsi che conducevano facilmente a Nuceria Alfaterna, cuore dell’economia della pianura vesuviana. Nel 1077 il “Castello di Arechi”, fu sottratto a Gisulfo II, ultimo principe longobardo di Salerno per diventare una roccaforte normanna. Dopo un lungo periodo di abbandono in seguito all’Unità d’Italia, gli ultimi proprietari del castello, i Conti Quaranta Signori di Fossalopara nel 1960 vendettero il castello alla Provincia di Salerno che ne cominciò il restauro. Nel Museo del castello è presente un’esposizione reperti provenienti dagli scavi eseguiti sul sito.

Foto di Wikipedia

Login